IT

IT

ColorChecker Passport DUO

SKU: CCPPD

200,00 €IVA esclusa

Controllo del colore per foto e video, dalla cattura all'editing

  • Include il target ColorChecker Classic da 24 patch per creare profili personalizzati su fotocamera, un target per il bilanciamento del bianco su fotocamera e due target video da utilizzare per le fotocamere o con i software di editing video per la post-produzione
  • Uno strumento essenziale per qualsiasi utente che ha la necessità di controllare il colore con precisione quando scatta immagini fisse o riprende video in movimento in condizioni di illuminazione miste
  • Perfetto per ottenere una resa cromatica simile su più fotocamere
  • Il software Camera Calibration incluso offre profili DNG o ICC personalizzati per le immagini raw
  • Non sai quale chart vada meglio per te? Clicca qui per visualizzare una tabella comparativa che potrebbe esserti d’aiuto

Condividi questo...

Funzionalità


ColorChecker Passport DUO include:

 

Target Classic

Il target ColorChecker Classic da 24 patch, standard di settore per il bilanciamento del colore, consente di creare profili personalizzati della fotocamera e valutazioni cromatiche visive.

 

Target per il bilanciamento del bianco

Personalizza il bianco in camera per un bilanciamento coerente di tutte le immagini, senza bisogno di correggere successivamente ogni singolo scatto. Nel caso dei video, questo target elimina la necessità di correggere in un secondo momento i colori di ogni fotogramma.

 

Target Colore del Video:

Include sei patch cromatici per video, sei patch per l’incarnato, sei patch di bilanciamento del grigio e sei patch per luci e ombre (tra cui un nero lucido) per raggiungere l’equilibrio ideale dei colori.

 

Target Scale di Grigio:

i 3 passaggi includono riflessi bianchi, 40 IRE mezzi toni grigio e le patch di riferimento nero lucido saturo per ottenere un’esposizione perfetta.

 

Software Camera Calibration

Crea profili personalizzati della fotocamera in base alle tue combinazioni di fotocamera/obiettivo/illuminazione sia per flussi di lavoro DNG che ICC.

Plug-in per Lightroom®

Crea profili personalizzati della fotocamera direttamente in Adobe® Lightroom®.

 

Supporto di software di terze parti

Adobe Photoshop e Adobe Lightroom tramite un plug-in gratuito

Black Magic DaVinci Resolve per la gradazione cromatica in un flusso di lavoro di editing video

Hasselblad Phocus per la profilazione

Creatore di 3DLUT

DxO Photolab 4

 

Custodia protettiva, portatile e durevole

Questa custodia tascabile si adatta a diverse posizioni per poter utilizzare facilmente i target in qualsiasi scena, e include anche un pratico laccetto per averli sempre a portata di mano.

© Alan Shapiro

© Joanna Kustra

Specifiche tecniche

Numero di Obiettivi: 4
Numero di patch: 52
Dimensione Target: 109,0 x 63,5mm
Dimensione del Passaporto: 125 x 90mm
Range di umidità: 85% o meno, senza condensa

ColorChecker Passport DUO è lo strumento indispensabile per catturare alla perfezione i colori del mondo, dal primo scatto all’editing. Si parte dall’immagine più neutra, anche quando si utilizzano più fotocamere, prima di iniziare il processo creativo di editing o di sfumatura cromatica.

L’arte della gestione del colore sta tutta nella corrispondenza dei colori, dall’input all’output, o, in altre parole, nella fotocamera che cattura i veri colori, nel monitor che li visualizza in modo accurato e nella stampante che produce una foto che corrisponde a quanto si vede sullo schermo.

ColorChecker Passport DUO è una soluzione potente e ibrida ideale per l’intero processo, dallo scatto all’editing, per tutti coloro che desiderano risparmiare tempo utilizzando un punto di partenza neutro coerente e prevedibile che permetta di ottenere l’effetto desiderato nel più breve tempo possibile. In più, quando utilizzato in combinazione con qualsiasi soluzione di calibrazione monitor Calibrite, permette di risparmiare tempo e denaro e di evitare errori dispendiosi e complesse correzioni dei colori. DUO è l’ideale durante gli shooting, sia all’interno che all’esterno, e rappresenta lo strumento indispensabile in ogni fase, dalla preproduzione all’editing.


Target Classic

Fotografare il target ColorChecker Classic, standard di settore, è un passaggio importante per ottenere un colore coerente e prevedibile nel momento dello scatto. Insieme al software Camera Calibration consente di produrre profili DNG e ICC personalizzati della risposta della fotocamera all’illuminazione delle scene, offrendo così risultati coerenti, prevedibili e ripetibili tra immagini e tra fotocamere.

Il target Classic da 24 patch rappresenta anche un riferimento visivo cromatico che permette di vedere in che modo le correzioni cromatiche influiranno sul resto dei colori prima della loro applicazione. Ognuno dei 24 patch rappresenta il colore di oggetti naturali, come il cielo azzurro, i toni della pelle e il verde foglia, e ogni patch riflette la luce proprio come la sua controparte nel mondo reale. Ogni quadratino è colorato individualmente in tinta unita per produrre un colore puro, piatto e ricco senza puntini o toni misti.

 

Software Camera Calibration

Crea profili DNG e/o ICC personalizzati della fotocamera

Crea profili della fotocamera con il target standard del settore ColorChecker Classic da 24 patch o con il target ColorChecker Digital SG insieme al software stand-alone ColorChecker Camera Calibration o al plug-in per Adobe Lightroom®.

Questa tecnologia avanzata per il profiling della fotocamera offre risultati eccellenti con entrambi i target, fornendo profili che funzionano perfettamente in praticamente tutte le condizioni di luce. Il rilevamento automatico localizzerà subito il target, semplificando al massimo il processo di creazione dei profili. Che stiano scattando con una sola o più fotocamere, i perfezionisti del colore possono facilmente stabilire una base cromatica accurata e mantenere il controllo dei propri colori.

  • Minimizza le differenze cromatiche tra fotocamere e obiettivi
  • Adatta per illuminazione mista
  • Ottieni il bilanciamento dei colori tra scene diverse

 

Profili DNG Dual-Illuminant

Un profilo dual-illuminant combina immagini scattate sotto due diverse fonti di luce per creare un unico profilo, che può essere applicato anche a una più ampia varietà di condizioni di luce. È possibile creare profili dual-illuminant con due illuminanti a scelta tra le ventuno supportate, potendo così muoversi tra la maggior parte delle condizioni d’illuminazione senza dover cambiare profilo.


Target Video Color

Creato specificamente per il flusso di lavoro della produzione video di oggi. Il target Video Color comprende quattro file di patch di colore, progettati per la ripresa video e l’editing, offrendo una chart potente per accelerare la gradazione colore.

Colori cromatici: sei patch progettati specificamente per allinearsi con l’asse di colore su un vettorscopio

Toni della pelle: che vanno dal chiaro allo scuro con sfumature sottili

Lineare Scala di grigi: sei passaggi per un grigio bilanciato, comprese le regioni luci e ombre

Colpi di luce e ombre di grigi: sei patch in bianco e nero, tra cui un nero lucido per catturare l’intera gamma della videocamera

 

Target 3-Step Grayscale:

Il target per scala di grigi è perfetto per ottenere l’ideale esposizione della videocamera per la produzione video. Comprende patch di colore bianco, grigio 40IRE e nero ad alta lucidità che intrappola il nero quando utilizzato senza riflesso.

Questo target consente di:

  • Allineare l’esposizione e il contrasto delle fotocamere in uso
  • Rendere con precisione i mezzi toni, come i toni della pelle.

 

Custodia Passport

ColorChecker Passport DUO è pratico e portatile, per averlo sempre a portata di mano. La custodia compatta è realizzata in una resina rigida che contiene e protegge i quattro target e ne prolunga la vita utile.

La custodia Passport è pieghevole ed è in grado di mantenersi in posizione senza altri ausili, per sistemare i target ovunque sia necessario. L’adesivo in dotazione permette di apporre le informazioni di identificazione sulla custodia, così come qualsiasi altro messaggio personalizzato. Inoltre, grazie al laccetto Passport incluso, è sempre a portata di mano durante ogni shooting.

  

Target White Balance

Un iniziale e accurato bilanciamento del bianco garantisce che i colori catturati siano reali e offrano un punto di riferimento per l’editing successivo. Questo target è neutro nello spettro cromatico e rappresenta un punto di riferimento coerente per le diverse condizioni di illuminazione riscontrabili durante uno shooting. Poiché riflette in modo equivalente la luce attraverso lo spettro visibile, offre un bilanciamento del bianco in grado di compensare le diverse condizioni di illuminazione.

Questo target consente di:

Nota per i fotografi: Chi scatta immagini raw può fotografare questo target in qualsiasi momento durante la sessione, mentre chi scatta in JPEG deve farlo al primo scatto.

“Perché non posso usare un oggetto bianco qualsiasi per il bilanciamento del bianco?”

Il bilanciamento del bianco con un foglio di carta o un altro oggetto bianco potrebbe sembrare un’alternativa semplice, ma questi oggetti non sono davvero neutri in tutte le condizioni di illuminazione e di certo non sono coerenti.

Un bilanciamento del bianco impreciso comporta dominanze di colori e una mancanza di uniformità nel momento in cui le luci cambiano: correggere tali dominanze finali rallenta la post-produzione.

I am so thrilled to be working with Calibrite to share my passion for a color-managed workflow. The combination of X-Rite technology and Calibrite’s commitment to supporting the photo, video and content communities as well as exceptional customer service, makes this a match made in color-managed heaven

Alan Shapiro

If you have no idea if your colours are accurate, how can you possibly hope that others will see your images the same way you do? Calibration is a key first step in perfecting your artistic vision.

Don Komarechka

Even though a lot of us are viewing images on uncalibrated mobile phones and tablets, if you are taking the time to work up your raw images having a calibrated and profiled monitor will make sure that your color is accurate regardless of how the images are being viewed. And of course if you go and make a print of those images they will have accurate color as well. On the flip side, if you are working up raw images on an uncalibrated monitor you are essentially working in your own reality with no idea if the colors you are seeing are what others will see. Regardless of how your images are viewed, working up images on a calibrated and profiled monitor assures you have crafted them to the highest level possible.

Michael Clark

Assistenza e supporto

Visita il nostro sito per l’assistenza clienti con FAQ, soluzioni tecniche, supporto relativo a prodotti e software. Siamo qui per aiutarti.

Visita il supporto

Learning Centre

Per iniziare a conoscere la gestione del colore oppure per aggiornare o aggiungere nuove abilità, mettiamo a disposizione numerosi articoli e video formativi. Impara e lasciati ispirare.

Scopri di più